Noleggio Camper Danimarca low cost con Rent.it

Rent.it ti propone le migliori offerte di Noleggio Camper Danimarca.

Prenota subito!

Verifica in tempo reale la disponibilità per il tuo Noleggio Camper Danimarca con Rent.it, il tuo noleggio camper low cost. Trova e confronta le tariffe più economiche per Noleggio Camper Danimarca.

Situata nella regione della Scandinavia, la Danimarca è membro-capo del Regno Unito di Danimarca, che comprende anche le Isole Faroe e la Groenlandia.
Il paese è composto dalla penisola dello Jutland, che si affaccia sia sul mar Baltico sia sul mare del Nord, e da 443 isole, fra le quali le maggiori sono collegate fra loro per mezzo di ponti e le minori con traghetti e piccoli aerei.
Secondo l’Unesco, la Nazione è il "paese più felice" della Terra.
La lingua più parlata è il danese, mentre la lingua straniera più conosciuta è l'inglese, per il fatto che i film e i programmi televisivi d'importazione non vengono doppiati ma solo sottotitolati in danese.
La Danimarca è uno dei due paesi al mondo (l'altra è la Guinea Equatoriale) ad avere la capitale su un'isola mentre il resto della Nazione si trova su un continente.
Copenaghen, infatti, è situata sull'isola di Sjaelland.
Altre città importanti sono la cittadina universitaria Arhus, Aalborg ed Esbjerg nello Jutland e Odense sull’isola di Fyn.

Itinerari di viaggio

1) visitare la Danimarca in un giorno: Cophenaghen
Per chi ha solo un giorno a disposizione, è d’obbligo visitare la capitale.
Copenaghen è spesso descritta dai visitatori come una città da fiaba per tutta una serie di caratteristiche quali le strade pulitissime, il Palazzo di Amalienborg dove risiede la monarca danese e la famosissima Statua della Sirenetta.
Una tappa interessante, per chi ama il divertimento, è sicuramente il Tivoli Park, un parco divertimento che offre, oltre a 25 tipi diversi di giostre, anche un’ampia gamma di ristoranti, spettacoli come concerti e fuochi d’artificio, passeggiate in pony, giochi d’acqua.

2) visitare la Danimarca: lo Jutland
Se pensate di concentrare la visita sul continente e avete più giorni a disposizione, non potete non visitare Arhus con i suoi canali e il suo quartiere latino.
La cittadina universitaria, che è anche la seconda città più grande della Danimarca, offre come luoghi da vedere il Den Gamble By, un museo all’aperto di case antiche del ‘700 e del ‘600, e il Castello di Marselisborg, la residenza estiva della famiglia reale.
Qui, a partire dal primo sabato di settembre e per 9 giorni, si svolge un Festival in occasione del quale la città si trasforma in un palcoscenico di musica e rappresentazioni teatrali, tra le quali il Viking Festival, con giocolieri itineranti, tornei di tiro con l’arco, imbarcazioni vichinghe, cibi e bevande tradizionali del luogo.
Un'altra tappa è il Roskilde Fjord che penetra nell’entroterra per 30 km, bagnando molte cittadine, tra le quali la più bella è proprio Roskilde, famosa soprattutto per la sua Cattedrale, che è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.
Continuando lungo la linea costiera, è da vedere anche il Ringkobing Fjord che affaccia sul Mare del Nord ed è circondato da immensi prati di erica.

3) visitare la Danimarca: le isole
Sull’isola di Fynn sorge la cittadina cosmopolita di Odense.
Qui, oltre ad ammirare le villette costruite in mattoncini con il tetto a spiovente di tegole rosse, i numerosi giardinetti, le piste ciclabili e i marciapiedi di mattoni, potete visitare la chiesa di St. Albani Kirke e il centro di arte moderna, per poi pranzare al famoso Biographen Cafè. Nei dintorni trovate il Castello di Egeskow.

Località in Danimarca